e allora…un bel cavolo!


 

Certo, direi che dopo i limoni ci sta bene anche…..un bel cavolo!  No, non da solo…

 

/2002, tecnica mista cartonc.Murillo 50x70)

questa è una copia dal vero realizzata con i gessetti e la tempera e di queste nature morte (quando ci si esercita) se ne fanno abbastanza e in molti modi diversi.

Anche questo dipinto ha una sua piccola storia: quando ho pensato di regalarlo al mio fruttivendolo perché lo mettesse un po’ come insegna del suo banco nel mercato rionale…..ha chiuso! E’ sparito!

E con lui…. il mio disegno

10 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Patrizia M.
    Mag 10, 2011 @ 06:26:01

    Troppo bello per non portarselo con sé
    Sei veramente molto brava, complimenti
    Ciao, buona giornata
    Pat

    Rispondi

  2. Claudia
    Mag 10, 2011 @ 13:13:59

    Ciao! Spero che ti sia arrivato l’aggiornamento del mio blog via mail…altrimenti fammi sapere che cerco di risolvere la faccenda in un altro modo!
    E comunque…complimenti per i tuoi quadri: io non me ne intendo affatto di pittura, ma mi piacciono gli accostamenti di colore, soprattutto nei 2 quadri dei bimbi.
    Claudia

    Rispondi

    • lisboantigua
      Mag 10, 2011 @ 18:48:19

      Grazie per il tuo commento. Per quanto riguarda il tuo post, ti avevo già scritto ieri ma si vede che non ti è pervenuto. Ti dicevo che in effetti mi è arrivato il tuo avviso per e-mail però per entrare nel tuo blog bisogna uscire e riscrivere il tuo indirizzo per la ricerca. E’ un po’ più laborioso…ma l’avviso mi arriva.Poi aggiungevo che nel tuo blog è più complicato lasciare commenti….col tempo entrambe impareremo come si fanno tutte queste cose.  ciao e a presto

      Rispondi

  3. lucia
    Mag 10, 2011 @ 22:03:43

    si potrebbe ipotizzare che: 1) il fruttivendolo spacciando il quadro per opera sua lo abbia venduto a un prezzo esorbitante e ora se ne sta in qualche paese esotico a godersi la vita. 2) il fruttivendolo innamoratosi del quadro e della pittura abbia deciso che la frutta è meglio dipingerla che venderla perciò ha venduto il negozio ed è andato a vivere in un eremo dipigendo da mattina a sera. 3) il fruttivendolo nello stesso giorno che gli hai regalato il quadro ha vinto alla lotteria: “turista per sempre” e se ne è andato a fare il giro del mondo portantosi dietro il quadro come portafortuna.
    Potrei continuare ma mi fermo qui.
    Intrigante la storia e bello il quadro. Ciao Lucia

    Rispondi

    • Grazia
      Mag 11, 2011 @ 09:18:42

      Certo, solo una vera scrittrice come te poteva immaginare questi possibili scenari. Complimenti! E’ un commento davvero spiritoso…
      Approfitto per dirti che avevo già in mente da giorni…di farti una sorpresa: mi metto all’opera e spero che ti piaccia.
      Grazie per la tua costante attenzione….

      Rispondi

  4. Claudia
    Mag 12, 2011 @ 13:58:12

    non mi è arrivato il tuo commento :-((…adesso provoa vedere se ci sono altri modi per rendere la cosa più facile…

    Rispondi

  5. Claudia
    Mag 12, 2011 @ 19:57:32

    L’ultimo commento mi è arrivato! Non dovrebbe essere complicato commentare, basta cliccare ai piedi del post dove c’è scritto “…commenti…GRAZIE!” e si apre la paginetta dei commenti. Forse non mi è arrivato per qualche scherzettodi blogger.
    Ciao!
    Claudia

    Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: