che tempaccio!


 

c’è freddo e… quasi nevica!

 così  –  forse  – vedere a giugno una cascina con la neve non è tanto fuori luogo….

 

 

(1999, olio su cartonc. telato 30x40)

 

e questa e la versione a china

 

(2003, tecnica mista china/tempera su cartonc.Murillo 30x40)

 

questa cascina è tra i miei lavori uno di quelli che  da subito è piaciuto a mia figlia…. chissa cosa le fa pensare…dove la riporta…

13 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. accantoalcamino
    Giu 06, 2011 @ 09:21:26

    Si, il tempo non è bello ma entrare nel tuo blog con tanti colori, tanta serenità lo fa dimenticare 🙂

    Rispondi

  2. fraffib
    Giu 06, 2011 @ 18:50:09

    Complimenti, l’olio è molto bello, anche se la china mista alla tempera secondo me rende particolarmente bene la neve e poi essendo essenziale è anche molto d’effetto!

    Rispondi

  3. semplice1
    Giu 06, 2011 @ 20:36:33

    Io sono in confusione: mi piace con entrambe le tecniche.
    Sei bravissima!
    Con un abbraccio ti auguro una settimana felice.
    Vera

    Rispondi

  4. Patrizia M.
    Giu 06, 2011 @ 20:48:47

    Forse ad un tempo antico, che difficilmente si potrà rivivere, visto come certi paesini stanno sparendo.
    Bellissime entrambe le versioni
    Ciao, Pat

    Rispondi

  5. paulabecattini
    Giu 07, 2011 @ 12:30:21

    Che belli…!
    Preferisco la versiona a china: hai usato un segno grafico pulito ed essenziale.
    E poi mi hai fatto tornare il desiderio di rispolverare i miei “attrezzi” 🙂
    Ho studiato arti grafiche applicate, quindi quando ero giovane usavo tantissimo questa tecnica.
    Adesso disegno, ma solo al computer…
    Grazie!!!
    Un caro saluto,
    Pau

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 07, 2011 @ 18:00:59

      per quello che ho visto finora di tuo si capisce che questa tecnica ti appartiene di più: posso immaginare quante cose belle avrai fatto….
      Sto provando anch’io a disegnare col computer perché ho iniziato un corso (amatoriale) di grafica….ma non è per me, ho una mano tutta tremolante da far paura…non ti dico!
      Grazie e a presto…

      Rispondi

  6. Francesca
    Giu 09, 2011 @ 09:14:29

    Stavo per commentare questo quadro dicendo che è il mio preferito quando ho visto che l'”artista” lo aveva già detto!è proprio vero:la mamma è sempre la mamma!!:) Forse quest’immagine mi riporta ai tempi della mia infanzia felice in montagna, un paesino in cui tutto era semplice e vero…Prima o poi quel quadretto sarà mio!Brava mamma!

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 09, 2011 @ 11:01:45

      Oh Franci, che bella sorpresa che mi fai!!!!
      Lo so, lo so, che ti piace questo quadrettino e non c’è dubbio che “è tuo” anche se per ora non è ancora materialmente a casa tua … Del resto, lo sai benissimo che se ora sono in grado di mostrare questi lavori è solo grazie a te e Fede: se quel lontano Natale non mi aveste regalato il set di colori ad olio….
      Hai visto che non solo hai risposto al mio commento ma hai anche in qualche modo confermato le intuizioni di PATRIZIA M. …. (sarà una tua… collega?)
      grazie per il tuo commento, anzi quando puoi e hai tempo fammi ancora qualche sorpresa: ti aspetto e ti mando un grosso bacio MAMMA

      Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: