esercitazioni su Venere


un po’ di tempo fa ho letto questa bella  poesia  “modellata dal tuo amore”..

ma oltre la  poesia mi ha… “colpito” anche l’immagine della statua che la brava amica aveva abbinato ai versi;

immediatamente mi ha riportato ai  pomeriggi a Brera in cui mi applicavo all’esercizio della copia dal vero sui vari gessi a disposizione

e tra questi ve n’era uno – vecchio, ormai annerito ed anche rotto – che riproduceva la stessa  statua, o una molto molto simile. Eccola:

gesso venere Brera/front.

qui è fotografata da un’altra angolazione,  si vede che è malconcia ma è  lei!  (tra l’altro quest’immagine è il particolare ingrandito di una più ampia  fotografia dell’aula di disegno quindi non è chiarissima anche per questo)

Mi sono messa a scartabellare per ritrovare qualcuna di quelle tante esercitazioni su questa statua, eseguite dalle più disparate posizioni: vista di fronte, vista da dietro, vista di lato, vista da sotto; a volte  solo un particolare della statua: le gambe o  la testa ecc. ecc;

di tutti questi esercizi, in genere,  non se ne conservano molti anche perché spesso restano dei “tentativi” che  si stracciano….. per poi “riprovare” fino a che non si raggiunge un risultato….accettabile

Eccone due:

           vista di fronte          

studio Brera- venere fronte

 
 
 
 

studio Brera - venere dietro

 
 
 
                         e vista da dietro
 
 
  
questi disegni sono stati eseguiti su carta da spolvero 35×50
 
quello a sinistra è eseguito con matita sanguigna su sfondo di gessetto azzurro
 
quello a destra invece con grafite, pastello nero, matita sanguigna e colore rosso
 
 
rivederli… rivedere il tratteggio…non avete idea…: imparare il tratteggio è un incubo, un’ ossessione  per chi inizia a disegnare!
 
Alla Scuola degli Artefici di Brera, il corso di pittura e tecniche del disegno prevede due anni/due anni e mezzo di disegno in bianco e nero e poi si comincia con i pennelli….
 
anzi, si inizia con la tecnica mista e cioè fare dei disegni con i gessetti colorati e su questi…”mettere le luci” con i pennelli ed i colori a tempera… (in mezzo ci sono le altre tecniche: la china, gli acquerelli, gessetti ad olio ecc.)…
 
poi, finalmente,  si arriva ad usare i pennelli ed i colori ad olio….
 

Inutile dire che se si è geniali…. di tutto questo non se ne ha bisogno: ma  purtroppo ….non è il caso mio!

 Però di quel periodo ho proprio un bel ricordo;  frequentare Brera è proprio come dicono: si vive un’aria  – non so come dire – un’atmosfera…  artistica, la senti, la respiri..

 
 

14 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. raggioluminoso
    Giu 26, 2011 @ 19:00:05

    Carissima – maldestramente spero di non aver cancellato il messaggio che mi hai mandato … dalla posta ho cliccato – ma non nel link giusto e facendo le procedure in automatico… insomma non so che ho combinato – e ti avevo anche risposto … va bene, ma sai che ho letto ed eccomi qui.

    In effetti le statue sono molto simili – nell’immagine della foto che ho postato vi è ritratta una statua che si trova a Londra e che … per fortuna … ha tutte e due le braccia. Lo scatto comunque non è mio, ma sono stata autorizzata a postarla.

    Per i tuoi disegni … sarà stato anche difficoltoso per te fare il corso, ma di sicuro il risultato è splendido.

    Un caro saluto per te augurandoti una settimana piena di soddisfazione

    Rispondi

  2. raggioluminoso
    Giu 26, 2011 @ 21:17:10

    Carissima – maldestramente spero di non aver cancellato il messaggio che mi hai mandato … dalla posta ho cliccato – ma non nel link giusto e facendo le procedure in automatico… insomma non so che ho combinato – e ti avevo anche risposto … va bene, ma sai che ho letto ed eccomi qui.

    In effetti le statue sono molto simili – nell’immagine della foto che ho postato vi è ritratta una statua che si trova a Londra e che … per fortuna … ha tutte e due le braccia. Lo scatto comunque non è mio, ma sono stata autorizzata a postarla.

    Per i tuoi disegni … sarà stato anche difficoltoso per te fare il corso, ma di sicuro il risultato è splendido.

    Un caro saluto per te augurandoti una settimana piena di soddisfazione.

    PS: sì è come dici tu, ma io non lo sapevo … ero convinta di aver fatto un malanno …. grazie

    Rispondi

  3. lisboantigua
    Giu 26, 2011 @ 21:23:05

    Ah ecco, ora mi spiego; l’altro commento non lo capivo…
    Come si vede bene dalla fotografia, il gesso è davvero molto vecchio: è diventato nero ed ha perso il braccio durante qualcuno dei mille spostamenti che gli hanno fatto fare, nel corso degli anni, tra le varie aule di disegno…..
    Grazie comunque per il tuo apprezzamento

    Rispondi

  4. cavaliereerrante
    Giu 27, 2011 @ 04:23:43

    Ah … cara @Lisboaantigua …. ballo e disegno le tue passioni, eh ?
    Beh … allora @Edgar Degas fa per te !

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 27, 2011 @ 07:41:19

      Eh sì, ma sono solo due delle mie passioni…c’è anche altro…
      avresti ragione su Degas ma pensa che non ho ancora mai né disegnato né dipinto una ballerina: mi ci devo mettere.
      grazie per la tua visita…
      io ho cercato di vedere il tuo blog ma non ci sono riuscita; se ti fa piacere, scrivimi esattamente cosa devo digitare, grazie….

      Rispondi

  5. lucia
    Giu 27, 2011 @ 15:14:10

    Cara Lisboa, mi piacciono le tue passioni, mi piacciono le persone che hanno delle passioni, vivono più intensamente la vita riuscendo a cogliere la bellezza delle cose. Due anni a Brera? Cavoli, mi piacerebbe partecipare solo per respirarne l’aria perchè non penso imparerei molto: sono negata per il disegno.
    Un caro saluto Lucia

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 27, 2011 @ 18:24:07

      Se è per quello neanche io sono diventata… un’artista (e gli anni sono stati cinque) però come ho detto è un ambiente molto stimolante che quanto meno ti forma il gusto artistico…

      Rispondi

  6. cavaliereerrante
    Giu 27, 2011 @ 19:48:32

    Cara @Lisboaantigua, terra di fado e di @Pessoa …. io non ho, per scelta, un mio spazio !
    Sono un @Cavaliere Errante, ed amo vagare dove mi spinga l’ emozione … e l’ affetto di Amici/Amiche che mi accolgono …. sono quindi un ‘cane sciolto’, un nomade per vocazione, che ha fatto della sua malinconia la stella cometa …. ed amo confrontare, lealmente, i miei pensieri con chiunque condivida questo mio desiderio precipuo !
    Grazie dell’ ospitalità e …. a presto ! 😛

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 28, 2011 @ 07:58:14

      OK, allora si spiega, peccato! Eh si, a Lisbona Pessoa “vive” ancora nella città: le sue parole sono ancora nell’aria, hanno lasciato un bel segno!
      Io ti accolgo più che volentieri, sei davvero gradito e quindi spero che tu voglia ancora venirmi a trovare e fare i tuoi commenti…buona giornata!

      Rispondi

  7. cavaliereerrante
    Giu 28, 2011 @ 12:03:07

    🙂

    Rispondi

  8. fraffib
    Giu 29, 2011 @ 15:52:04

    belli i due studi, in particolare quello di schiena secondo me grazie alla linea nera ha molta più profondità e rotondità 🙂

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 29, 2011 @ 16:30:02

      grazie per il tuo passaggio e per il commento: è vero, anche per me, è più bello quello che dici tu: mi è venuto sicuramente meglio…
      come sai non sempre si ottengono gli stessi risultati durante un lavoro; e sai anche che questi esercizi si ripetono più volte proprio per educare la mano, ogni volta migliorare ed acquisire – se uno poi ci arriva – uno stile… artistico…
      Io ho deciso di non selezionare i miei lavori e di far vedere un po’ tutto quello che ho fatto: diciamo che è un po’ un mio “diario” a posteriori… e sono contenta che persone come te non solo li vedano ma soprattutto mi dicano sinceramente cosa ne pensano …grazie ancora ed …a presto!

      Rispondi

  9. sonoqui
    Giu 30, 2011 @ 10:41:15

    Venere si è messa a Tua disposizione e la
    Tua Anima ha colto la bellezza.
    Ognuno nel suo piccolissimo mondo è un genio.
    Tu, lo sei davvero.
    Grazie
    Un abbraccio
    Gina

    Ps
    Ho incrociato anche il Gentil Cavaliere a cui mando un affettuoso
    saluto. Cara Amica, non lasciarlo andar via: Lui, oltre ad essere Anima bella
    e sensibile, è un Grande Conoscitore dell’Arte della Vita.
    A presto, scusami se mi sono permessa questa mia divagazione.

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 30, 2011 @ 11:23:12

      Grazie cara amica per la gioia che mi dai con il tuo gratificante e generoso apprezzamento!
      Per quanto riguarda il Cavaliere, mi sono accorta che è un visitatore particolare… mai banale nei suoi commenti ma…non si lascia trattenere! Lui si autodefinisce “cane sciolto” io preferisco chiamarlo…”spirito libero” e quindi….purtroppo non dipende da me…spero che ripassi. ciao cara e buona giornata!

      Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: