ritorniamo al colore??


è giunto il momento di fare un omaggio alla mia insegnante di tecniche del disegno e pittura a Brera

questa è la foto-ricordo di una lezione:

lezione a Brera

 

 

in questo caso, ci stava

mostrando come

dipingere l’iris

 
 

(2003, tecnica mista gessetti tempere su cartonc.Murillo 35x50)

 

 

e questo è ciò

che ….imparai 

 
 
 
 
 
 
 
  
 

lezione prof. Manelli

 

qui a sinistra, sono le fotografie di un’altra lezione che l’insegnante ci fece sull’iris (è una pittrice che ama molto dipingere i fiori e la campagna in generale: tra l’altro è ben quotata e vende moltissimi quadri anche attraverso Telemarket: per lei spesso fanno delle serate special)

  
 
 

(2009 olio su tela 40x34,5)

 
  
 

e questa è…la

mia versione!

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 cercando di imparare dal suo stile e dai suoi temi, anche dopo aver finito la scuola, ho dipinto diversi altri quadri che …non vi risparmierò di sicuro!

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Patrizia M.
    Giu 30, 2011 @ 12:26:06

    La tua insegnante deve essere fiera di te, già dalla tua prima versione il risultato è veramente ottimo, bellissimo quadro.
    E meno male che non ci risparmierai i prossimi, saranno sicuramente molto belli e una gioia per gli occhi
    Ciao, Pat

    Rispondi

  2. Raggioluminoso
    Giu 30, 2011 @ 13:34:55

    Sono rimasta incantata – complimenti sinceri!

    Rispondi

  3. raggioluminoso
    Giu 30, 2011 @ 13:36:31

    Se tutti gli allievi fossero come te … tanta sarebbe la soddisfazione per gli insegnanti. Sei bravissima – complimenti e ti auguro tutto il successo che meriti e tutte le soddisfazioni più belle

    Rispondi

    • lisboantigua
      Giu 30, 2011 @ 13:50:22

      Lo dico anche te: sono davvero felice per questo commento; sento che sono sinceri e…non me li aspettavo….io forse devo ancora lavorare molto sulla mia “autostima”…. grazie ancora!

      Rispondi

  4. paulabecattini
    Lug 01, 2011 @ 07:22:39

    Bei colori… mi piacciono entrambi i dipinti “propinati” 🙂
    Devi davvero essere soddisfatta dei risultati raggiunti!
    Mi allaccio alla tua replica a raggioluminoso.
    Confidavo proprio ieri sera a un amico che ogni tanto “mi piaccio” in quel che faccio, sono talmente soddisfatta che mi congratulo da sola.
    Poi non mi esalto con gli altri, sai… anzi, mantengo sempre un “low profile” e fondalmentalmente rimango una persona semplice e modesta.
    Ma ogni tanto dirsi “Brava!” aiuta: l’autostima è importante.
    Un saluto, Pau

    Rispondi

    • lisboantigua
      Lug 01, 2011 @ 09:00:16

      E’ fondamentale ma per non andare… sopra le righe il problema è trovare la “giusta misura”, il giusto equilibrio; Io apprezzo molto la modestia (mia e quella degli altri) però bisogna anche stare attenti a non sottovalutarsi troppo… è su questo punto che bisogna lavorare su se stessi
      Vabbé, almeno noi il problema ce lo poniamo… direi che siamo abbastanza a buon punto, non ti pare?

      Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: