resti del mondo classico


ho avuto una settimana di fuoco per lavori di riordino in casa: questa prima tappa è stata superata…

sì, ne avrò delle altre ma  prima o poi… 

tutto passa

resti di civiltà gloriose ….

 

(2004, olio su tela 50x70)

 

tutto è passato… e tutto passerà:

perché non riflettiamo?

 
 

17 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Patrizia M.
    Set 10, 2011 @ 21:33:00

    Mah, eppure ce ne sarebbe molto bisogno….
    Ciao, buona domenica e complimenti per il quadro
    Pat

    Rispondi

  2. Angela
    Set 11, 2011 @ 14:26:36

    Grazie per il link amica mia eccomi a te! Ritornando al tuo post mi complimento per il quadro che a modo mio interpreto come una conferma sulla convinzione che il passato è passato ma ciò che resta di esso è molto importante in quanto fonte di ispirazione per tutto ciò che è in divenire. Senza questo passato non avremmo nulla da studiare anche l’arte di oggi fà tesoro di ciò che fu un tempo. Buona Domenica e a presto!

    Rispondi

  3. ombreflessuose
    Set 11, 2011 @ 15:38:38

    Sono già un ricordo…
    Quando mi leggerai sarò già passata.
    Ciao
    Ombre

    Rispondi

  4. sonoqui
    Set 12, 2011 @ 13:05:28

    Oltre alla fatica non voglio metterti anche tristezza.
    Ieri sera è stata una cattiva sera per noi …
    Tu sempre Brava , “Quelli”… Asini
    Buon pomeriggio
    Gina

    Rispondi

    • Grazia
      Set 12, 2011 @ 19:13:49

      io me la sono risparmiata: ero a Pavia ad assistere al bellissimo concerto di BATTIATO; ma appena finito…la notizia ci ha all’improvviso guastato la felicità della bellissima serata…
      sì non proprio degli asini! Speriamo in bene….

      Rispondi

  5. luciamarchitto
    Set 12, 2011 @ 19:19:34

    Tutto passa e tutto passerà ma qualcosa ci si lascia dietro, un filo argentato come quello delle lumache, un segno del nostro passaggio, un filo che unisce il passato al presente per costruire un futuro migliore, perlomeno questa è la speranza. Ciao Lucia

    Rispondi

  6. zebachetti
    Set 13, 2011 @ 21:48:10

    tutto passa è vero qualcosa rimane: traccie, segni, culture, tradizioni. di me ? sarà quel che sarà. ciao Grazia. buonanotte

    Rispondi

  7. ili6
    Set 14, 2011 @ 13:10:32

    uno scorcio della valle dei templi di Agrigento?
    Tutto passa, ma se non ci fosse stato quel passato non saremmo qui a ricordarlo e ad ammirarlo.Tracce importanti di noi.

    Rispondi

  8. midnightbright
    Ott 28, 2011 @ 17:35:10

    Wow! Ho un debole per queste feritoie attraverso cui osservare con meraviglia il passato, grazie:-)

    Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: