passeggiata in rosso


ieri leggendo .liberamente semplice. , ho  pensato al “mio” modo di celebrare questa stagione e…i suoi rossi, eccolo:

(2009, olio su tela 60×80)

 Qualche tempo fa ho parlato della mia insegnante di pittura anticipando che sarei ritornata sull’argomento e questo è il momento per farlo; dopo aver finito il percorso con lei ed anche dopo una bella pausa di lavoro durante la quale non avevo più toccato un pennello, decisi di riprendere proprio con i suoi temi, emulando il suo stile… In questi dipinti quindi si vede ciò che mi ha trasmesso: è vero, spesso si ritrova l’influenza dei propri maestri 

…ne ho dipinti diversi che via via farò vedere.

 

31 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. annitapoz
    Set 25, 2011 @ 20:29:02

    Che belle sfumature di rosso, questo bel dipinto trasmette vitalità e voglia di farsi una passeggiata in mezzo alla natura al tramonto, in questo principio d’autunno ancora mite.

    Rispondi

  2. lucianaele
    Set 26, 2011 @ 06:35:43

    MI piacciono moltissimo queste sfumature di colore……..
    Buona giornata e un buon inizio di settimana,
    Luciana

    Rispondi

  3. Angela
    Set 26, 2011 @ 09:19:46

    Adoro l’autunno perchè ha questi bellissimi colori che ritrovo anche piacevolmente nei tramonti estivi, giallo e rosso che si addice a un giorno che volge al termine come a una stagione che apre le porte all’inverno. Che bella la natura e ancora di più poterla riprodurre come fai tu. Un buon inizio settimana Grazia.

    Rispondi

  4. luciamarchitto
    Set 26, 2011 @ 14:53:50

    Mi piace soprattutto la finestra aperta sull’autunno: crea una profondità nell’mmagine e permette all’utunno di entrare dentro la casa, è come se fosse dappertutto. Ciao Lucia

    Rispondi

  5. ombreflessuose
    Set 26, 2011 @ 15:29:38

    Tutto è colore, quando la stagione del cuore è “rosso”.
    Delicatamente bella
    Ombre

    Rispondi

  6. accantoalcamino
    Set 27, 2011 @ 04:00:26

    Buongiorno Grazia, ieri vedendo il tuo quadro nella posta sono rimasta incantata, vorrei essere quella bambina là fuori 🙂
    Un abbraccio e ti auguro una splendida giornata…

    Rispondi

  7. maria
    Set 27, 2011 @ 05:27:17

    Già l’autunno e i suoi colori così caldi… qui sembra d’essere ancora in estate però, effettivamente, i colori si stanno modificando…. Complimenti, Grazia. E’ sempre un piacere passare a trovarti.

    Rispondi

  8. aquilanonvedente
    Set 27, 2011 @ 07:13:47

    A un autunno così ci metterei la firma, come si dice qua da noi in padania…
    Buongiorno.

    Rispondi

  9. accantoalcamino
    Set 27, 2011 @ 11:04:38

    Si, grazia, hai malinterpretato, non è una gara, almeno non per me.
    Non si vince nulla se non l’impegno gravoso di pensare e fare una ricetta da dare come “compito a casa” il mese seguente.
    Almeno per me questo è un gioco, un modo per scatenare la fantasia, per inventarmi nuove storie, anche se ho un passato da “agonista” e questo mi rende sempre e comunque competitiva, ma è la sana competizione quella che aggiunge pepe alla vita 🙂 magari dal prossimo mese non “giocherò” più,mi ritirerò come l’onda trascinata via dalla marea…

    Rispondi

    • Lisboantigua
      Set 27, 2011 @ 18:29:23

      Son contenta d’aver sbagliato nella mia impressione: allora è vera passione perché immagino tutta questa fatica praticamente prioprio per nulla in cambio! Be’ se ci penso nulla in cambio proprio no: l’ammirazione ed il giudizio positivo degli altri è una bella ricompensa…

      Rispondi

  10. semplice1
    Set 27, 2011 @ 12:36:59

    Caspita!!! Ma io devo averlo visto in sogno il tuo quadro, prima di scrivere la mia poesia! Pure la finestra !!! Mi piace questa conferma del sentire e percepire..
    BRAVISSIMA… mi piace molto quello che fai…Tutto!!
    Un abbraccio

    Rispondi

  11. iltempodelleriflessioni
    Set 27, 2011 @ 12:38:25

    Ciao Grazia, adoro i colori ad olio, sono duttili maneggevoli e le sfumature poi?……
    bellissimo il tuo quadro, fa piacere guardarlo da la sensazione del caldo e della tranquillità, anche se la natura si appresta a cambiar vestito, un caldo abbraccio e complimenti..

    Rispondi

    • Lisboantigua
      Set 27, 2011 @ 18:32:17

      Sì, sono proprio i primi colori vivaci, i primissimi colori d’autunno che poi si trasformano in gialli e marroni…e i colori ad olio danno la possibilitàdi riprodurli…ciao e buona serata!

      Rispondi

  12. gabriarte
    Set 27, 2011 @ 15:33:30

    i miei complimenti rimango un pò titubante ma è solo una mia impressione sulla finestra grigia io gli avrei dato un color legno scuro ciao

    Rispondi

    • Lisboantigua
      Set 27, 2011 @ 18:34:51

      Grazie Gabry per la tua visita; la finestra sembra grigia ma è l’effetto fotografico (sai, io non sono una brava fotografa) è invece di un bel colore verdone scuro che ci sta molto bene…

      Rispondi

  13. zebachetti
    Set 27, 2011 @ 18:19:35

    Sono curioso di vedere gli altri. amo il rosso in tutte le sue sfumature.ciao Grazia buona serata

    Rispondi

  14. ili6
    Set 27, 2011 @ 19:13:08

    Splendida quella finestra aperta sulla bellezza della natura in autunno, ci sono colori che sanno di favola. Un autunno così, ma più tendente al giallo che al rosso, l’ho visto pochi anni fa in Francia, in Alsazia e i miei occhi non sapevano dove guardare per riempirsi di tutto quell’oro.
    Molto brava. Ma quanti quadri hai realizzato? Mai fatta una mostra?

    Rispondi

    • lisboantigua
      Set 27, 2011 @ 19:27:16

      Si,se riusciamo a guardare la natura che ci circonda riusciamo anche ad ammirare quanto è straordinariamente bella! Di quadri ne ho dipinti molti e ne ho ancora un po’ da far vedere qui sul blog. Ho fatto anche qualche mostra: qualche collettiva ed anche delle personali ma organizzare o partecipare alle mostre è veramente faticoso ed io, purtroppo, sono molto, molto pigra…(scegli cosa portare, prepara le cornici, incarta, scarta, carica, scarica, telefona, prendi contatti, vai, pensa all’invito e a come farlo, cosa scrivere, a chi mandarlo, pensa al manifesto, a come pubblicizzare e tramite chi, ai bigliettini, dove farla, quanto costa l’affitto del locale e per quanti giorni, trova la persona che ti dia il cambio per la presenza durante l’esposizione, pensa ad un piccolo buffet di ringraziamento all’inaugurazione ecc. ecc. ecc. non ti immagini quanto lavoro ci sia….)

      Rispondi

  15. ili6
    Set 27, 2011 @ 19:29:58

    immagino, ma credo ne valga la pena

    Rispondi

  16. midnightbright
    Ott 15, 2011 @ 20:03:19

    Sono indeciso tra un sogno, una visione o un ricordo… molto molto bello, mi sarebbe piaciuto scriverlo:-)

    In sé ciò che è osservato da una finestra aperta lo interpreto come voglia di vivere, di sperare e di realizzare

    Grazie,

    Davide

    Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: