quest’anno parto in anticipo


Sì, voglio cominciare a pensare…ai regali di Natale! E’ un po’ presto? No, non è un po’ presto perché voglio regalare oggetti realizzati con il cartonaggio e perciò…mi serve  tempo per prepararli!

Le mie prime idee sono queste:

IDEA N. 1

UN RICETTARIO

copertina x ricettario

la copertina è pronta! Non mi resta che acquistare ed inserire negli anelli il blocchetto dei fogli per annotare le ricette 

   

IDEA N. 2

IL VUOTATASCHE dai mille usi (vicino al comodino,  nell’ingresso di casa,  in cucina e…perfino in bagno come portaovatta! )

vuotatasche, portaoggeti

insomma un cestino… tuttofare che ognuno potrà utilizzare come meglio crede

37 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Patrizia M.
    Ott 13, 2011 @ 20:07:09

    Bellissime idee, soprattutto preziose perché fatte da te e quindi hai ragione a dire che non è troppo presto per iniziare a pensare ai regali di Natale
    Ciao, Patrizia

    Rispondi

  2. luli118961
    Ott 13, 2011 @ 20:32:43

    graziosissimi … un sorriso … Luli

    Rispondi

  3. Mi....semplicemente
    Ott 13, 2011 @ 20:47:40

    anch’io sai comincio in questo periodo a pensare ai regali…..non sono brava come te a confezionarli, ma gironzolando nei mercati se trovo qualcosa di carino lo acquisto, così non mi riduco all’ultimo minuto… 😉 notte

    Rispondi

  4. poemonapage
    Ott 13, 2011 @ 22:24:07

    I regali fatti a mano sono una grande manifestazione di affetto…
    Ti ammiro molto.

    Un bacio!
    Paola

    Rispondi

  5. accantoalcamino
    Ott 14, 2011 @ 03:44:41

    Ciao 🙂 ti lascio il link dell’Associazione..per il mondiale era di MTB (Bici da montagna)
    http://www.at21.it/

    Rispondi

  6. annitapoz
    Ott 14, 2011 @ 06:02:07

    Avessi la tua manualità piacerebbe molto anche a me creare i regali con le mie mani. Ottima idea! Ciao, Annita

    Rispondi

  7. lucianaele
    Ott 14, 2011 @ 09:21:56

    Anche io ho già cominciato con i regali di Natale.
    Mi piace molto la manualità in tutte le sue forme.
    Non mi sono ancora cimentata con il cartonaggio, ma mi piacerebbe realizzare qualcosa…..
    Allora….buon lavoro.
    Buon week-end,
    Luciana

    Rispondi

  8. luciabaciocchi
    Ott 14, 2011 @ 12:31:38

    Benissimo, chi ha intenzione di fare regali con il cuore, è ora che si metta all’opera.
    Ti ringrazio per i consigli. lo svuotatasche lo torvo molto utile, buon lavoro!!
    Con amicizia 🙂

    Rispondi

  9. luciamarchitto
    Ott 14, 2011 @ 14:52:39

    Devo ammetterlo: fino a questo momento non avevo assolutamente pensato al natale, grazie per avermelo ricordato. Inizierò a pensare ai regali, i tuoi sono splendidi perchè confezionati da te.
    Ciao Lucia

    Rispondi

  10. Rick
    Ott 14, 2011 @ 15:10:27

    Il ricettario bellissimo. Poi io ho la casa che è mezza stile country:):) Be’ allora pure lo “svuotasche”:)

    Rispondi

  11. maria
    Ott 14, 2011 @ 16:10:51

    Mi piacerebbe tanto anche a me…. ma la mia manualità lascia a desiderare. Sei davvero brava e hai mille idee una più bella dell’altra.

    Rispondi

    • Lisboantigua
      Ott 14, 2011 @ 19:29:26

      Grazie Maria. Ma tu che te ne devi fare della manualità? Basta che prendi in mano una penna et voilà, la magia: basterà qualche bellissimo bigliettino…scritto con la tua mirabile prosa….

      Rispondi

  12. ili6
    Ott 14, 2011 @ 18:49:21

    non dirmi che è già tempo di Natale…mamma mia come fugge questo tempo!
    Ma hai ragione: per creare questi regali così unici, ci vuole tempo. E anche bravura e tu questa ce l’hai di certo.
    Lo svuotatasche è molto elegante ed anche utile. Belle idee, brava.

    Rispondi

  13. zebachetti
    Ott 14, 2011 @ 19:14:19

    Certo se gli ogetti li fai tu non è presto. Ciao grazia buon Natale ops buona serata e buon fine settimana

    Rispondi

  14. Drimer
    Ott 14, 2011 @ 22:08:59

    Due ottime idee, pratiche e in qualche modo originali, io personalmente opterei per la prima idea perchè quest’anno comunque vada, bene o male qualcosa si mangia, per la seconda idea invece ci vogliono…le tasche piene 🙂
    Buon fine settimana

    Rispondi

  15. fraffib
    Ott 15, 2011 @ 13:07:40

    Sì sono entrabe belle idee e confezionate benissimo 🙂 io penso che regalerò quadri su quadri…Eh eh sono una delle poche cose fatte a mano che mi riescono in modo soddisfacente 🙂 Belli i paesaggi autunnali, e poi anche le pannocchie con la creta. Con la creta io ultimamente ho sperimentato delle statuine ma speravo in meglio. D’altra parte l’ho dovuta fare seccare all’aria perchè non so dove trovare un forno adatto all’argilla…tu le hai cotte mi sembra 🙂 e hai usato gli smalti…belle davvero! 🙂

    Rispondi

    • Lisboantigua
      Ott 15, 2011 @ 19:32:55

      grazie per la tua visita. Sì i pochi oggetti che ho lavorato con la creta sono tutti cotti (ho un posto vicino casa). Per quanto riguarda i quadri anch’io ne ho regalati tanti ma poi mi sono fermata perché ho avuto un’insegnante che diceva “i quadri non si regalano, mai! Devi capire che il tuo lavoro è davvero apprezzato e lo capisci solo se qualcuno è disposto a pagarlo per averlo!”. Vedi tu….

      Rispondi

  16. sonoqui
    Ott 15, 2011 @ 15:55:10

    Regali che sono belli ma soprattutto utili.
    Chapeau
    Buon fine settimana
    Gina

    Rispondi

  17. Mafy'84
    Ott 15, 2011 @ 16:43:54

    che belli! fai bene a partire prima, specie se devi farne tanti. l’importante è che chi li riceva dia loro un grande valore e li apprezzi come doni speciali perché preparati con largo anticipo pensando a chi deve riceverli e non acquistati all’ultimo minuto come capita, tanto per regalare qualcosa. un bacione e buona domenica.
    P.S. commento ricevuto sul mio blog!

    Rispondi

    • Lisboantigua
      Ott 15, 2011 @ 19:37:21

      Sono contenta del tuo passaggio. Non sempre apprezzano perché non immaginano il tempo che si dedica ad ogni piccolo oggetto e tu lo sai bene perché le fai anche tu (ed anche mnolto belle)…ma non importa, resta sempre un bel passatempo per noi!
      Sono contenta che il messaggio ci sia perché, ti ripeto, a collegarmi con blogspot ho sempre difficoltà. ciao e alla prossima

      Rispondi

  18. semplice1
    Ott 17, 2011 @ 14:36:14

    Ma dove abiti carissima? Perchè non ti sono vicina di casa? Il valore del regalo fatto a casa non ha prezzo! E’ un regalo pensato, vissuto man mano cresce, è una parte di noi che si regala agli altri. Anche io amo regalare cose non comprate ai negozi.. ma… non avendo la tua manualità, mi limito a cestini con vasetti di mie confetture che decoro con fiori e nastrini.
    Bravissima

    Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: