a novembre… un balcone fiorito


Donata consegnava la corrispondenza fra gli uffici interni: quando arrivava da me, si tratteneva qualche minuto e scambiavamo quattro chiacchiere, qualche sfogo personale, qualche confidenza, qualche desiderio, i figli, insomma, col  tempo era diventata quasi un’amica… sapeva che avevo cominciato a dipingere e osservava e commentava i miei quadri che avevo appeso alle pareti del mio ufficio…che avrebbe voluto farlo anche lei ma che non ne aveva proprio il tempo. Così cominciai a pensare di dipingere per lei una piccola tela  che riflettesse la sua semplicità  e  regalarglielo magari a Natale. E lo iniziai…

..nel frattempo cominciò a lamentarsi di sentirsi troppo stanca e quando arrivava mi chiedeva di sedersi per qualche minuto “per riprendere un po’ di forza” e ripeteva “questo lavoro  ci costringe a camminare troppo… tutto il giorno… i carrelli con sopra i documenti da consegnare sono troppo pesanti da trascinare ed io non ce la faccio più, mi sento sempre più stanca”. Così per qualche tempo, due o tre mesi forse ma ripeteva: “sarà il periodo, la stagione…lavoro troppo…in casa nessuno mi dà un aiuto…passerà” . Poi, all’improvviso, mi dissero  che era stata ricoverata d’urgenza all’ospedale: pochi giorni e ci lasciò. Leucemia fulminante.

Ci lasciò in un attimo e di lei mi restò questo  piccolo quadretto che avevo pensato e dipinto per lei….

Ecco perché “a Novembre… un balcone fiorito”:  oggi  il mio pensiero è per Donata!

(2003, olio su tela 20x30)

24 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. accantoalcamino
    Nov 02, 2011 @ 02:09:05

    Mi hai commossa, sei dolcissima, un abbraccio…

    Rispondi

  2. Patrizia M.
    Nov 02, 2011 @ 07:31:15

    Quanto è ingiusta la vita… Donata avrebbe apprezzato tantissimo questo tuo dono e sicuramente lo apprezzerà anche ora, perché io sono sicura che lo vede e ne sorriderà. Un bellissimo pensiero il tuo
    Pat

    Rispondi

  3. lucianaele
    Nov 02, 2011 @ 09:18:16

    Bellissimo il tuo quadretto e commovente il tuo racconto.
    Certamente Donata lo apprezzerà………

    Ti auguro una buona giornata,
    Luciana

    Rispondi

  4. Antonietta
    Nov 02, 2011 @ 11:46:20

    Oltre che brava sei anche dolce: mi hai commosso. Ciao

    Rispondi

  5. luciabaciocchi
    Nov 02, 2011 @ 13:22:43

    Sono certa che Donata guarderà il tuo quadro di lassù e il racconto la farà rivevere nel ricordo.
    Un saluto caro 🙂

    Rispondi

  6. maria
    Nov 02, 2011 @ 16:20:05

    Ho ancora i brividi, Grazia.
    Mi associo al tuo pensiero per Donata che, senza dubbio, è stata bel felice del ricordo.

    Rispondi

  7. Rick
    Nov 02, 2011 @ 16:22:45

    Un abbraccio grande grande.

    Rispondi

  8. Lisboantigua
    Nov 02, 2011 @ 18:04:48

    @A TUTTI VOI: grazie per aver capito e condiviso lo spirito del mio articolo di oggi!

    Rispondi

  9. Angela
    Nov 02, 2011 @ 18:55:45

    Un caro saluto a Donata che ti guarda e ringrazia da lassù, è triste ma anche dolce poter ammirare un quandro che ti porta nel cuore il ricordo di un amica, il ricordo che non morirà mai. Un bacio a te Grazia.

    Rispondi

  10. Laura
    Nov 02, 2011 @ 20:52:28

    Sei dolcissima, bellissimo il quadro, una storia commovente….un abbraccio forte a te e un pensiero a Donata!

    Rispondi

  11. mariella
    Nov 02, 2011 @ 21:18:12

    Mi spiace che accadano cose come queste.. Mi spiace che le sia andata così.. Ma non ha pensato di farsi delle analisi, farsi vedere dal proprio medico? (Tre mesi con questi sintomi erano senz’altro un campanello di allarme che dava il corpo)

    Rispondi

  12. zebachetti
    Nov 02, 2011 @ 21:43:57

    Un pensiero per lei anche da parte mia anche io ho perso un amico a soli 48 morto di lucemia dispiace la vita è anche questa .buonanotte Grazia .

    Rispondi

  13. sonoqui
    Nov 03, 2011 @ 08:23:22

    Tutti nel giorno della memoria dovrebbero avere
    un Balcone Fiorito nel Cuore
    Grazie Amica Grazia
    Gina

    Ps
    Ieri è andata bene …

    Rispondi

    • Lisboantigua
      Nov 03, 2011 @ 17:55:24

      sì, ma credo che sia proprio così: ognuno di noi ha il ricordo di qualcuno che non c’è più nel cuore.

      e a proposito di cuore: meno male, un passo in avanti…è andata!

      Rispondi

  14. iltempodelleriflessioni
    Nov 03, 2011 @ 16:53:00

    Dolcissima Grazia! un post delicato in ricordo di un’amica, un grande abbraccio.

    Rispondi

  15. gabriarte
    Nov 03, 2011 @ 21:03:13

    è il suo giardino ora e sai che lei, lo abiterà per sempre e per sempre ti sarà vicino ciao

    Rispondi

  16. ili6
    Nov 04, 2011 @ 20:03:55

    che bel post, delicato e commovente.
    Ed il quadro, con quei fiori che sembra salgano verso il cielo per raggiungere Donata, è molto bello.
    Ciao

    Rispondi

  17. semplice1
    Nov 05, 2011 @ 18:36:14

    Dolcissima Grazia..tu non le hai solo regalato il quadretto..ma eri per lei la sosta..il momento in cui poteva aprire il cuore. Spesso li sottovalutiamo, ma sono momenti preziosi.
    Un abbraccio

    Rispondi

  18. Lisboantigua
    Nov 05, 2011 @ 19:03:47

    @Gabry: spero che sia così!
    @Marirò: chissà…sarà stato un presentimento…
    @Vera: il tuo commento mi ha aperto il cuore: spero davvero che quella sosta sia stata vissuta da lei nel senso che scrivi tu

    Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: