le sere d’estate


questo è il risultato del mio passatempo serale estivo

 sere molto rilassanti: serene e creative

 

 

 

 come ho già detto, consulto manuali e visito siti dedicati poi…esercito la mia fantasia

i due  lati e

…il cestino visto dall’alto

con fiorellini, lumachina e coccinella

in seguito farò vedere come li ho  realizzati; per ora dico solo che questo passatempo mi diverte  molto e mi fa ritornare… un po’ bambina!

12 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. lucianaele
    Gen 26, 2012 @ 08:42:06

    In effetti è bellissimo !!!!
    Hai usato il feltro?

    Buon giovedì,
    Luciana

    Rispondi

  2. Patrizia M.
    Gen 26, 2012 @ 13:32:07

    Veramente molto bello, mette allegria con tutti questi bei colori
    Ciao, Pat

    Rispondi

  3. luli118961
    Gen 26, 2012 @ 17:47:58

    Come sempre i tuoi lavori mi piacciono molto … un sorriso a presto … Luli

    Rispondi

  4. semplice1
    Gen 26, 2012 @ 18:51:16

    Guardando il cesto ho dapprima pensato: passa le sere d’estate a raccogliere fiori in giardino!..Ma poi leggendo il resto, mi sono resa conto che non poteva essere..allora sò volata là dove mi porta la mia golosità.. sono fiori fatti con il fondant?
    Ti lascio un sorriso

    Rispondi

    • lisboantigua
      Gen 26, 2012 @ 19:19:49

      No purtroppo questi non si possono mangiare perché sono fatti di pasta di mais che, col tempo… indurisce più della pietra; ma con la pasta di zucchero sarebbe proprio la stessa lavorazione con la differenza che, alla fine, dispiacerebbe mangiarli, no? Buona serata e grazie

      Rispondi

  5. zebachetti
    Gen 29, 2012 @ 17:23:48

    dalla neve all’ estate ritornare a volte bambini fa sempre bene ciao Grazia buna serata

    Rispondi

  6. fraffib
    Feb 05, 2012 @ 12:08:40

    la pasta di mais è un bellissimo ricordo della mia infanzia! è divertente e da soddisfazione…anche se non è facile trovare la ricetta giusta! complimenti il cesto è delizioso.. 🙂

    Rispondi

    • lisboantigua
      Feb 05, 2012 @ 20:48:19

      è verissimo, ognuno deve trovare la “sua” di ricetta…
      grazie per il tuo passaggio, ho visto che ti sei ….rifatta il look; passerò di nuovo con più calma a salutarti. per ora grazie per il tuo di passaggio. A presto

      Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: