eco gioielli


Mai e poi mai avrei pensato nella mia vita di occuparmi in qualche modo di “gioielli” . Avrei potuto farlo da tempo ed ho molte amiche e conoscenti che lo fanno, ma quelle cose che “sbarlusciano” (come dico io) non mi hanno mai attratto. E invece…

sono stata…folgorata dal riciclo!

girando su internet e guardando qualche canale TV ho visto che con materiali poveri, e magari  di scarto, si possono realizzare alcune cose molto, molto carine…e siccome – è più forte di me – devo mettere alla prova la mia manualità… ci ho provato!

guardate queste due: sapreste indovinare di cosa sono fatte?

 (più avanti  farò vedere anche le altre, il materiale  che si usa e come si  fanno)

poi sono andata a rovistare nelle scatole dove mia mamma conserva  vecchie cerniere, avanzi di nastri, bottoni…ed ho recuperato tutto il possibile

guardate…la trasformazione! Più avanti  farò vedere  come  ho fatto anche questi…

insomma non è certo una novità ma in questo caso, per me lo è: vedere la materia che si modifica ed assume un’altra forma o utilizzare in modo creativo oggetti che comunemente hanno una funzione ben diversa è davvero straordinario

 

11 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. lucianaele
    Feb 13, 2012 @ 10:04:48

    Bellissime !!!!!
    Buon inizio di settimana……aspettando il sole!
    Luciana

    Rispondi

  2. Patrizia M.
    Feb 13, 2012 @ 13:50:41

    Hai la magia nelle mani, bellissime !!!
    Ciao, buona nuova settimana
    Patrizia

    Rispondi

  3. Laura
    Feb 13, 2012 @ 15:48:37

    Che belle, sei davvero bravissima!!!!Buon inizio settimana!!!!

    Rispondi

  4. zebachetti
    Feb 13, 2012 @ 19:19:25

    Eccoti qua in versione gioliera ne sai più del diavolo come stai? un abbraccio buona serata

    Rispondi

  5. semplice1
    Feb 13, 2012 @ 20:02:24

    Della serie: mai dire mai..o come in siculo..di st’acqua nonni vivu (quest’acqua non la bevo).
    Maga maghella…vediamo se indovino…sono collane realizzate con bottoni?
    Sono sicura, che più avanti, ci stupirai con effetti speciali…e poi utilizzando cianfruse di tua mamma ciò che ne verrà fuori avrà un valore aggiunto:l’affetto!!
    To dico io che te devi mette na putìa!!
    Ti lascio un sorriso.

    Rispondi

  6. lisboantigua
    Feb 14, 2012 @ 21:36:51

    x @Lucia, @Patrizia,@Laura e @Zé: come sempre, grazie!

    Rispondi

  7. mariella1953
    Feb 15, 2012 @ 06:43:49

    Ciao
    Che belle creazioni,ora mi guardo un po’ tutti gli argomenti !
    A me piace cucire ma non solo ,tutte queste attività manuali dove si crea qualcosa mi danno soddisfazione
    Complimenti e buona giornata

    Rispondi

  8. iltempodelleriflessioni
    Feb 15, 2012 @ 14:10:21

    Come al solito ci stupisci sempre Grazia, con cose semplici ma, di sicuro effetto, che dirti cara? ( facce rosica!!!) un bacio

    Rispondi

se vuoi, puoi lasciare un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: