pasta di mais: glicine e rosellina…


questo è uno dei tre possibili modi che io conosco per creare una ROSA con la pasta di mais (o con qualsiasi altra pasta modellabile…)

….e poi, lo slide dove si vede quanto sia semplice fare anche il GLICINE…

Questa presentazione richiede JavaScript.

pasta di mais: i fiori (1)


con la  pasta di mais, dopo gli animaletti ….ora mostro come – con pochi passaggi – si possono realizzare  alcuni fiori:

comincio con 

1) la calla e la margherita 

Questa presentazione richiede JavaScript.

stagione ippica a San Siro


Sta per concludersi  la stagione ippica  a San Siro

lo so perché ho parenti che lavorano nell’ambiente dei cavalli: un mio nipote ha iniziato come manager di fantini seguìto dal padre, da sempre  appassionato di cavalli. Una volta l’anno  vado anch’io a vedere le corse e devo dire che i cavalli sono davvero belli da vedere: hanno una figura elegante, nobile, fiera….

Tempo fa avevo dipinto due quadri con i tulipani:  uno di questi  era per   loro e così non mi è stato difficile trovare il soggetto per  lo sfondo…

(2004/10, olio su cartoncino telato 40x50)

un set da bagno


 
 

un orologio con le piante acquatiche e….

 

decoupage/stucco)

 
la tecnica con cui è  realizzato questo orologio l’ho già descritta
il 28 marzo scorso 

 

 il portasaponetta…con una bella raganella!

decoupage su legno
questa, invece, è la più classica delle realizzazioni a decoupage dove le illustrazioni scelte per la decorazione diventano fondamentali per il risultato finale 
 
decoupage su plastica
 
 
 
 
e c’è anche il
 
portasapone liquido
 
 un po’ stile retrò
 
 
 

i piatti a decoupage?


Non ne ho ancora … messi in mostra

eppure è quasi sempre il  primo oggetto che si usa per imparare la tecnica;

anch’io ne ho fatti diversi e oggi faccio vedere questi che essendo di vetro sono lavorati sul rovescio 

decoupage su vetro

 

un bel colore blu con strisce di brillantini dorati

 

 

 

 

 

come al solito, le mie foto fanno un po’  pena: in realtà sono tutte state fatte solo per “archivio”  e non per una pubblicazione come il blog; poi mi è venuta questa idea e così…. ora mi arrangio! 

decoupage su vetro

 

 

stesso stile, colori diversi

 

 

 

  

ed un richiamo etnico… non ci sta male!

decoupage su vetro

 
 
 
giraffe e zebre!
 
 
ci sono, ci sono…
occorre guardare meglio…
 
 
 
 
 
 
  
 

decoupage su vetro

 
 
 
 
ecco,  forse qui si vede
 
qualcosa di più
 
 
 
 
 
 
 
 

di etnico c’è anche questo vassoio

decoupage su plastica
che è lavorato su un oggetto di plastica sulla quale il colore aderisce molto meno facilmente che su altri materiali e pertanto la lavorazione è più laboriosa…ciò nonostante ho tentato di fare anche il craquelé, della serie: quando ci si vuole complicare la vita…..

fiore di maggio


ultimo…omaggio al mese che sta per finire: uno dei suoi bellissimi fiori che riempiono tutti i giardini in questo periodo

 iris o giaggiolo

(2003) tecnica mista gessetti/tempera su cartonc. Murillo 35x50

 

 

      una delle mie prime

“esercitazioni”

     su questo bellissimo e

  profumato fiore

 

 

 che non è per niente

facile da dipingere!

 

 un’altra tecnica mista l’ho postata  il 19 marzo

e degli iris con delle calle  dipinti  

 con i colori ad olio

(ma la difficoltà, però, per me resta comunque) l’ho postato il 13 aprile

l’anniversario di matrimonio


 

Qualche anno fa la mia ex collega Marilena durante il viaggio di nozze, dopo essere stata alle Mauritius, si fermò  qualche giorno anche a Parigi da dove  mi spedì  una cartolina di fiori stilizzati molto colorati e  vivaci…proprio belli;

Mi domandai: come mai una persona da Parigi ti invia una cartolina così?

La mia spiegazione fu che avendo visto quel quadro (in qualche museo?) e sapendo che io dipingevo, me lo ha fatto avere come suggerimento e, magari, per averne una copia!

Io interpretai così, e lo assunsi come un impegno: dopo esattamente un anno – cioè al primo anniversario del suo matrimonio – io le feci questo regalo:

 

2002, colori acrilici su tela 40×50)

 

Deve trattarsi davvero dell’opera di un  famoso pittore ma non sono riuscita a scoprirlo.

Se qualcuno lo conosce sarei contenta di sapere di chi è l’originale.

 

…e ritornano a cinguettare


Sì, gli uccellini ritornano a cinguettare…

a decoupage

decoupageuccelli

e in pasta di mais

uccellino pasta mais/lato

uccellinopastamais/retro

 

 

 

 

uccellinopastamais/lato

 

 
 

uccellinopastamaisazzurro

 
 
 
 
 
 
 
 

questo lo avevo già mostrato
  
         il 20 marzo scorso
 
 
questo sotto, invece,  è il mio primo esperimento….e si vede!Ma lo voglio mostrare lo stesso:  non ha più diritto degli altri ? 

uccellpastamaisprimo

 

pastamaisprimouccellino

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

maggio, mese di fiori


fiori rossi pasta mais

  
  
composizione di
 
fiori misti 
 
giallo/rosa/rossi su un
 
supporto di
 
ceramica con
 
gancio
 
 

questi due lavoretti sono realizzati con tecniche diverse: decoupage e fiorellini in pasta di mais composti su due supporti di materiale differente 

  

pasta di mais fiori bianchi

   
composizione di
 
fiori  misti color bianco/gialli/azzurri/viola su un supporto in legno trattato craquelé 
 
 

per realizzare questi lavori occorre davvero tanto tempo,  pazienza e passione:

 immaginate che questi fiorellini sono fatti ad uno ad uno;

 

quelli in alto sono inseriti su uno strato  di pasta di mais colorata fresca (si “cementano” asciugandosi) applicata su supporto in ceramica;

 
 

quelli sotto sono applicati su una base di foglie verdi in pasta di mais già asciutte ed incollate su un supporto in  legno pretrattato a decoupage tecnica craquelé

proprio un coppo per tetti


tegola decoup. pittoric-tridim

 
 

sì, un vero coppo

 

per tetti… insomma,

 

sì, una tegola!

 

tegola decoup pittoric-tridim

 

comprato da

Castorama e poi

decorato con

decoupage pittorico

tridimensionale:

tegola decoup. pittorico-tridim

 i petali dei girasoli sono in rilievo e sono di pasta di pane;

 una pasta che si fa con pancarré sbriciolato mischiato a vinavil  

 

 

 

 (se qualcuno è interessato posso indicare la “ricetta” con le giuste proporzioni)

Questo è stato un altro lavoro che…. ha preso subito i volo,  in occasione di una di quelle giornate di festa all’aperto 

 

 

Voci precedenti più vecchie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: