portafiori con la creta


vorrei riproporre la lavorazione della creta (o argilla, è la stessa cosa: a me piace proprio usare la parola “creta” perché è come se – pronunciandola – la sentissi impastata tra le dita… )

ecco due contenitori…portafiori realizzati in modo diverso

 

contenitore creta giallo

 

 questo è stato eseguito facendo due sfoglie di creta messe in due  stampi concavi (tipo piatti, insalatiere, zuppierine) e poi   sovrapposti e sigillati sul bordo con la barbottina 

(la barbottina  si ottiene diluendo l’argilla  con acqua  sino a che non assume la consistenza di una crema molto fluida ed è praticamente la “colla” di chi lavora  la creta);

in questo caso la parte superiore dell’argilla essendo ancora fresca e umida,  “crollerebbe”, si appiattirebbe su quella sottostante e allora che si fa? L’amico Giovanni mi ha dato questa dritta: dalla fessura inserire tanta carta da giornale accartocciata  fino ad ottenere il “necessario sostegno della parte superiore” e quando il pezzo sarà asciugato e indurito tutta la carta verrà estratta perché il vaso è rimasto perfettamente in forma!  (i trucchi del…mestiere!)

vaso creta fiore stilizzato blu
 
 
quest’altro invece è stato fatto con la tecnica del “colombino” ed è così semplice che  la fanno fare perfino ai bambini delle elementari…
 
si tratta di sovrapporre su una base di creta lungo il suo bordo tanti rotolini di creta che poi vengono uniti e appiattiti, lisciando con le dita e la barbottina l’interno e l’esterno fino a che la “parete”….non diventa bella liscia ed assume la sua forma.
A questo punto i due lavori devono essere lasciati ad asciugare all’aria per un po’ di giorni….
vasi creta
da questo momento in poi,  cioè dalla prima asciugatura all’aria e fino alla colorazione degli oggetti, la procedura è sempre la stessa:  l’ho già descritta su un precedente post
 

In questo non posso aggiungere nessun’altra fotografia ma nel prossimo post metto quelle di Giovanni e di qualche fase della lavorazione della creta….         

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: