…vorrei incuriosirvi: S. Dorotea e la devota…


Locandina Mostra

Discutevo con un’amica sulle mostre dei quadri e delle difficoltà e dell’impegno che serve per allestirle….

Allora oggi parlo di una mia partecipazione “semplice” ad una bella mostra tenutasi nel 2005 nella sede Arcivescovile di Vercelli.

Semplice per me, perché si trattava di una collettiva  e dovevo esporre un solo quadro; non solo, di tutta l’organizzazione se ne occupava direttamente l’Accademia di Brera che l’aveva organizzata assieme all’Ordine  dei Medici Cattolici. Direte, ma che c’entra quest’Ordine? C’entra, perché nella sede in cui si teneva un loro Convegno  (Arcivescovado) era stata allestita la mostra dei lavori elaborati appositamente per quella occasione dagli allievi della Scuola degli Artefici dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Il tema: guarda caso, studi anatomici e l’arte sacra del pittore italiano Gaudenzio Ferrari che molte opere ha lasciato nella zona di Vercelli. Partendo da un disegno in bianco e nero di questo pittore,

“S. Dorotea presenta la devota” . G. Ferrari

ciascun allievo doveva  “rielaborare una parte di esso con colori propri”

io ho scelto la parte centrale con le mani (bè anche queste, mica sono facili da fare!) e  questo è stato il mio elaborato.

(2005, olio su cartonc. telato 42×60)

L’evento, a livello locale, ebbe grande risalto anche perché, come dicevo, inserito in un’iniziativa che interessava i medici ed il mondo cattolico

Articolo su giornale cattolicoEusebiano/parte 1  Invece qui di seguito inserisco qualche foto dell’allestimento che era davvero suggestivo..

 

particolare allestimento 2

purtroppo proprio sul mio quadro riflette una luce…ma si sa io con le fotografie non vado molto d’accordo!

…. un copriquaderno?


purtroppo non riesco pi a pubblicare uno slideshow…con il nuovo sistema di WP – posso dirlo? – è un vero “casino”. Perciò forse riesco a metter giù solo qualche immagine

(spero di rimediare presto e ritornare a fare delle pubblicazioni più complete)

20

20

fronte-copertina  con carta illustrata “Moda Paris” (scelta da ma figlia Francesca)

15

15

inserimento del quaderno ad anelli nella tasca sinistra interna

17

17

l’inserimento nella tasca interna di destra

13

13

esterno completo del  copriquaderno (le due “facce” durante l’asciugatura delle tasche interne)

un LEGGIO…. pieghevole!


Questo slideshow richiede JavaScript.

altra idea per un regalino di Natale: un LEGGIO….portatile o pieghevole :

…per la ricetta da leggere in cucina o per il volumetto da leggere nel letto!

…e quando il leggio non serve più si nasconde in un cassetto!

le foto di Monica


mia nipote Monica mi ha portato il libro dei ricordi con le sue prime fotografie: deve averle viste e riviste mille volte perché è  proprio ridotto male! Zia… tu che sei brava… me lo puoi   rimettere a nuovo?

Ma certooooo!!!

vi metto lo slide dell’operazione di “recupero” così  faccio anche un ripassino su come si rilegano i libri….

Questo slideshow richiede JavaScript.

regali di Natale (5)


Idea n. 6

Ecco altri piccoli “pensierini” per Natale:

ancora dei segnalibri …ma piccoli, piccoli e …velocissimi da fare!

Io li trovo davvero carini

e poi con il sistema spiegato nel  mio post del 3 ottobre  ho rilegato un blocco-agenda 2012 (si comprano nelle cartolerie): questa è la mia

Idea n. 7

sorpresa per Marinella


Questa è una piccola sorpresa per Marinella che frequenta con me il corso di cartonaggio e sa fare bellissimi fiori di carta; non solo, è molto abile anche con il ricamo a puntocroce.

Per l’arrivo del suo nipotino Tommaso ha preparato questa fascetta

puntocroce Tommaso

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Seguendo la procedura (v. slide del 3 ottobre scorso) ha preparato questa copertina

interno copertina 2

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

esterno copertina

 si è procurata il libro prestampato 

libro bebé - interno

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

libro bebé - interno

ed ha “confezionato” il bel libro dei ricordi per il suo nipotino!!!  

sistemazione fascetta 1

 
 

libro ricordi Tommaso

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 
 
Ma poi ne ha fatto anche un secondo: ma quanti nipotini arrivano in questa famiglia!? 
 
interno libro bebé
 
Guardatelo:  con quel nastrino, com’è carino!
 
Brava Marinella!

libro ricordi con nastrino

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

regali di Natale (4)


Idea n. 5

un bel blocco per gli appunti:

… vicino al telefono… oppure in cucina

questa volta la sequenza delle operazioni mi sembrava davvero troppo lunga e così ho inserito solo i passaggi principali senza troppi dettagli 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

regali di Natale (3)


IDEA N. 4

il segnalibro doppio (con calamita)

vi passo la sequenza delle operazioni per realizzarlo…è davvero semplice

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Anche in questo caso il tutorial è un po’ lungo ma penso che possa essere utile per chi avesse davvero voglia di provarci; in queste foto non ci sono solo le mie mani ma anche quelle  di  PATRIZIA, la mia abile maestra di cartonaggio, di cui seguo insegnamenti  e  consigli….

la vedo proprio oggi per preparare un bel blocco per appunti che più avanti farò vedere come altra possibile idea di regalo per Natale…..

come “rimettere a nuovo” un vecchio libro…


Fra i miei hobby il più recente è il cartonaggio che mi sta dando davvero soddisfazione. Ho imparato come si fa a rilegare un libro e come lo si porta a nuova vita…

Mi sono esercitata su due vecchi libri che erano proprio ridotti male (il primo volume di una collana Longanesi sulla Filosofia Greca di Bertrand Russell del 1969 ed un Oscar Mondadori sulle canzoni dei Beatles del  1982). Mi dispiace di non aver pensato di fotografare “il prima e dopo” perché la trasformazione è stata stupefacente!

Vi passo lo slide dei vari momenti  di lavorazione anche perché la spiegazione tecnica di misure e metodo diverrebbe un po’ noiosa (ma se a qualcuno può interessare non ho problemi a farlo in un secondo momento). Per ora mi piace  far vedere il procedimento

Questo slideshow richiede JavaScript.

e questo è il risultato finale!

 

Storia Filosofia e i Beatles

 

 

 

 

…vorrei incuriosirvi: S. Dorotea e la devota…


Locandina Mostra

Discutevo con un’amica sulle mostre dei quadri e delle difficoltà e dell’impegno che serve per allestirle….

Allora oggi parlo di una mia partecipazione “semplice” ad una bella mostra tenutasi nel 2005 nella sede Arcivescovile di Vercelli.

Semplice per me, perché si trattava di una collettiva  e dovevo esporre un solo quadro; non solo, di tutta l’organizzazione se ne occupava direttamente l’Accademia di Brera che l’aveva organizzata assieme all’Ordine  dei Medici Cattolici. Direte, ma che c’entra quest’Ordine? C’entra, perché nella sede in cui si teneva un loro Convegno  (Arcivescovado) era stata allestita la mostra dei lavori elaborati appositamente per quella occasione dagli allievi della Scuola degli Artefici dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Il tema: guarda caso, studi anatomici e l’arte sacra del pittore italiano Gaudenzio Ferrari che molte opere ha lasciato nella zona di Vercelli. Partendo da un disegno in bianco e nero di questo pittore,

"S. Dorotea presenta la devota" . G. Ferrari

 

ciascun allievo doveva  “rielaborare una parte di esso con colori propri”

io ho scelto la parte centrale con le mani (bè anche queste, mica sono facili da fare!) e  questo è stato il mio elaborato.

(2005, olio su cartonc. telato 42x60)

 
 L’evento, a livello locale, ebbe grande risalto anche perché, come dicevo, inserito in un’iniziativa che interessava i medici ed il mondo cattolico 

Articolo su "La Stampa"-Vercelli

                                                     

seguito articolo Eusebiano

 
Articolo su giornale cattolico
Eusebiano/parte 1
 
 Invece qui di seguito inserisco qualche foto dell’allestimento che era davvero suggestivo…
 

Sala Arcivescovado Vercelli
particolare allestimento
 

                             

                                                                                      particolare allestimento 2

purtroppo proprio sul mio quadro riflette una luce…ma si sa io con le fotografie non vado molto d’accordo!

Voci precedenti più vecchie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: